Titolo

Era meglio se continuava a tacere

2 commenti (espandi tutti)

Nel settore privato (italiano) quelli che guadagnano tanto, e che per ciò poi si "meritano" anche le pensioni più grasse, sono i soci, le loro mogli/amanti, e i figli di papà; e le loro retribuzioni sono "correlate" alla produttività ancora meno di quelle dei dirigenti della pubblica amministrazione.

si chiama libera impresa: investo i guadagni come mi pare. se mi circondo di imbecilli, i concorrenti in breve faranno meglio e i miei guadagni svaporeranno. molto rapidamente potrò però sapere quale delle mie amanti è veramente affezionata..

Si può chiamare anche distrazione di fondi societari.

In italia s'intende "libertà d'impresa" come "il padrone sono io e faccio come mi pare". Finché non si ha bisogno degli ammortizzatori sociali, si capisce; allora l'impresa diventa interesse della collettività e si mendica l'intervento di pantalone. Qui mi pare di scorgere traccia di quella carenza di cultura d'impresa che impedisce a questo paese di sviluppare aziende che vadano oltre la dimensione familiare. E' perché abbiamo ancora quella mentalità che  aveva il capoccia, il fattore della famiglia-impresa agraria del tempo di mio bisnonno, mentalità che traghettava anche nella sua nuova azienda agricola o manifatturiera quando la metteva su.

Quello non capiva perché fosse obbligato a pubblicare i bilanci. Questo non capisce perché mai dovrebbe distinguere tra conti aziendali il portafoglio suo, visto che la "ditta" è la sua.