Titolo

PISA 2012: c'è davvero qualcosa di nuovo?

3 commenti (espandi tutti)

Domanda: i ragazzini di 16 anni negli istituti tecnici devono ancora studiare il diritto? Ai miei tempi si studiava il diritto, per poi dimenticarselo totalmente due mesi dopo gli esami di maturita'.  Parlo per esperienza diretta personale e dei miei amici, un campione statisticamente significativo di diciottenni. Mi viene il sospetto che l'insegnamento del diritto alle superiori (ITC, ITG, ITA) sia stato o sia ancora motivato dalla esigenza di dare lavoro a quelle migliaia di avvocati che non riescono ad avere un reddito sufficiente con la libera professione (non ho nulla contro la categoria). Alternative al diritto o ad altre materie tipo dattilografia? Piu' ore di inglese, informatica, matematica.

si', si fa diritto. Io non me lo sono dimenticato dopo la maturita', e mi e' servito molto per poi affrontarlo seriamente ad Economia e Commercio. Io la trovo una materia fondamentale per la formazione culturale di una persona e la metterei in tutte le scuole. 

francamente non sono d'accordo. Per i diplomati di istituti tecnici che dopo la "maturita'"vogliono procedere a studiare economia e commercio o giurisprudenza o lavorare in un ambito dove nozioni di diritto potrebbero servire (comunque stiamo parlando di una minoranza di tutti i diplomati degli istituti dove si insegna il diritto che credo siano ancora ITC ITG ITA e qualche ITP) basterebbe un anno di integrazione post-diploma (mi sembra di averlo letto su qualche post sopra). Questo a maggior ragione se si ridurra' di un anno la durata complessiva del ciclo di educazione primaria+secondaria. Ho qualche amico tra i commercialisti ed i piccoli imprenditori commerciali che sono datori di lavoro di ragioneri e tutti mi dicono che preferirebbero dai neoassunti ragioneri piu' conoscenze pratiche di contabilita' e software utili (ed in qualche caso di lingua inglese) che non qualche nozione di diritto commerciale o amministrativo. Per me il costo opportunita' dell'insegnamento del diritto a 16-17 anni supera largamente i benefici. In ogni caso ho apprezzato molto il  post e la discussione.